Curriculum

Curriculum Vitae di Giuseppe Caranti, D.O.

Nel 1985 inizia a praticare Iyengar yoga.

Nel 1986, in aprile a Londra e a dicembre a Pune (India), frequenta corsi di approfondimento di Iyengar yoga.

Nel 1987 si avvicina alla Medicina Tradizionale Cinese partecipando a numerosi corsi relativi a quest’ambito in Italia, nel 1989 si trasferisce a Pechino per quattro mesi dove frequenta un corso teorico e di pratica clinica presso l’Ospedale Dongzimen Nei. 

In Cina fa pratica di Tai Chi Chuan e di Chi Gong. 

Nel 1990 Una volta tornato in Italia, frequenta la scuola di fisioterapia c/o l’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, presso la quale si diploma. 

Contemporaneamente, conosce la Medicina Osteopatica e si iscrive presso l’Istituto Italiano di Osteopatia. Giunto al quarto anno si trasferisce all’Accademia Italiana di Osteopatia Tradizionale, presso la quale intraprende il percorso di studi daccapo ultimando gli studi nei sei anni previsti.

Successivamente, frequenta dei corsi post-graduate tenuti da Viola M. Frymann D.O. :

1998, “Approfondimento della terapia cranio-sacrale”, Parigi, Francia.

1999, “Osteopatia in ambito pediatrico”, San Diego, CA; USA.

1999, “Il trattamento delle scoliosi pediatriche”, San Diego, CA; USA.

2000, “Evoluzione della terapia osteopatica”, Milano.

Nel 2000 ha svolto un mese di pratica clinica con Viola M. Frymann D.O., presso l'Osteopathic Center for Children affiliato alla Western University of Health Science di San Diego, in California.

Gennaio 2003: “La qualità e l’efficacia del trattamento osteopatico durante la gravidanza e l’infanzia”, svoltosi a San Diego, in California e tenuto da V. M. Frymann, D.O., F.A.A.O. e da Philippe Druelle, D.O.

Settembre 2004: inizia l’apprendimento della medicina omeopatica, presso l’Accademia Internazionale di Omeopatia del Dottor G. Vithoulkas a Roma.

Aprile 2006: frequenta un corso tenuto dalla Dott.ssa Rachel Brooks su “Ricerca della Salute attraverso la Quiete” : eredità di quaranta anni di esperienza professionale del Dottor Rollin E. Becker di cui è stata allieva oltre che redattrice di due testi fondamentali in ambito osteopatico.

Aprile 2009: cura e supervisiona la traduzione e la redazione dell’edizione italiana di “The Stillness of life” che pubblica con il titolo “La Quiete della Vita” di Rollin E. Becker D.O..

Aprile 2010: frequenta a San Francisco (CA, USA) un corso con Bonnie Gintis D.O. intitolato “Approfondire la propria percezione in ambito osteopatico: Sperimentare i fenomeni della respirazione primaria attraverso il movimento continuo”.

Maggio 2010: partecipa ad un corso tenuto da Susan Turner, D.O., in Inghilterra sull’approccio osteopatico di W.G. Sutherland, D.O. al corpo come un’unità (esplorare il principio della tensione legamentosa equilibrata).

Ha insegnato filosofia osteopatica e sua applicazione clinica presso l’IC.O.M.M.

Maggio 2010: cura e supervisiona la traduzione e la redazione dell’edizione italiana di “Teachings in the Science of Osteopathy” di W. G. Sutherland D.O. che pubblica con il titolo “Insegnamenti nella Scienza Osteopatica”.

Novembre 2010: segue un corso diretto da Paul Lee, D.O. su: “Base cranica, relazioni fasciali e l’intelligenza della Marea, svoltosi a Milano.

Maggio 2011: cura e supervisiona la traduzione e la redazione dell’edizione italiana di “Osteopathy in the Cranial Field original edition” di W. G. Sutherland D.O. che pubblica con il titolo “Osteopatia in Ambito Cranico, edizione originale”.

Giugno 2011: segue un corso alla Pacific Northwest University of Health Sciences, College of Osteopathic Medicine, Yakima, Washington, USA, tenuto da Melicien Tettambel D.O. e la teaching faculty della Sutherland Cranial Teaching Foundation.

Agosto 2011: fa pratica clinica con la Dott.ssa Rachel E. Brooks a Portland Oregon, USA.

Dicembre: 2011: cura e supervisiona la traduzione e la redazione dell’edizione italiana di “Ligamentous Articular Strain” di: Conrad Speece D.O., W. T. Crow D.O. e Steve L. Simmons D.O. che pubblica con il titolo di “Strain Legamentoso Articolare”.

Gennaio 2012: diventa membro dell’Associazione Italiana Interpreti e Traduttori.

Aprile: 2012: cura e supervisiona la traduzione e la redazione dell’edizione italiana di “Contributions of Thought” di W. G. Sutherland D.O. che pubblica con il titolo “Contributi di Pensiero”.

Ottobre 2012 segue un corso della Sutherland Cranial Teaching Foundation presso la University of New England tenuto da Andrew Goldman D.O..

Ottobre 2012: fa pratica clinica con Andy Goldman D.O. in Massachusetts, USA. 

Luglio 2013 frequenta a Roma il “Mindfulness Tools residential program” condotto da F. Saki Santorelli (MD) e Florence Meleo Meyer.

Ottobre 2013 segue un corso alla Midwestern University Glendale Phoenix Arizona tenuto da Edna M. Lay D.O. e la teaching faculty della Sutherland Cranial Teaching Foundation dal titolo “Beyond the basics: additional Sutherland Procedures”.

Gennaio 2014 cura e supervisiona la traduzione e la redazione dell’edizione italiana di “Impiegare il Movimento Vitale” di Bonnie Gintis D.O.

Febbraio 2014  segue un corso della Cranial Academy tenuto dalla Dott.ssa Rachel E. Brooks ad Orlando, Florida, Usa, “per l'abilitazione all'insegnamento degli effettivi elementi chiave nella pratica osteopatica”.

Marzo 2014: fa pratica clinica con la Dott.ssa Rachel E. Brooks a Portland, Oregon, USA.

Aprile 2014 diventa istruttore Mindfulness presso l'Associazione Italiana Mindfulness. 

Sta seguendo il programma delle fasi biodinamiche con i docenti appartenenti alla teaching faculty del Traditional Osteopathic Studies:

James Jealous D.O. ad Ashland (OR) Usa.

Francoise Desrosiers D.O., a Savona (Italia); 

Christian Sullivan D.O., a Bradford on Avon (GB);

Werner Van Champ D.O., a Pollenza (MC, Italia).

Stefan Hagopian D.O. (CA) a Pollenza (MC, Italia).

Pratica come osteopata presso il Centro Osteopatico sito in Contrada Morazzano 64 a Pollenza, e nella sede di Macerata in via A. Manzoni 16\a.

tel. 0733 84 31 19, 0733 26 13 66.